SPEDIZIONI GRATUITE DA 40€. Informazioni sutempi e modalità di consegna

Chiudi
Il mio account
Impostazioni
Language
GET 20% OFF

By subscribing to our newsletter

Il mio carrello
Ingredienti Naturali

Tiglio

Ad azione rilassante e calmante, utile anche nei confronti degli spasmi addominali e dei crampi allo stomaco.

Ai fiori del Tiglio vengono attribuite proprietà blandamente sedative, spasmolitiche e regolatrici della coleresi, è consigliato nelle malattie da raffreddamento febbrili e come sedativo della tosse per catarri delle vie aeree.  

L'azione sedativa, da sempre riconosciuta alla pianta, ne rende prezioso l'utilizzo in caso di stress o stati nervosi anche collegati a sintomi nell’apparato digerente (gastralgia, colite). L'azione sarebbe da attribuire, secondo lavori non recenti, almeno in parte, agli alcol terpenici che hanno dimostrato di diminuire la motilità spontanea nella cavia. e di inibire gli spasmi indotti dall'acetilcolina sul duodeno isolato di ratto. I fiori vengono anche impiegati sotto forma di bagni per favorire il riposo notturno, soprattutto dei bambini. L'azione è di tipo tranquillante a tendenza ipnotica.
Viene segnalata anche un'azione vasodilatatrice ed ipotensivante.

Tutte le parti del Tiglio si sono dimostrate ipotensivanti e ciò si verifica in seguito ad una diminuzione delle resistenze vascolari periferiche. La medicina popolare attribuisce al fiore di Tiglio, in virtù del suo elevato contenuto in mucillagine, una valida azione nella gastroenterite e nelle forme diarroiche croniche. L’infuso dei fiori viene infatti utilizzato per le sue proprietà lenitive ed emollienti della mucosa Per uso esterno, le preparazioni di Tiglio sono impiegate, in quanto emollienti e antipruriginose, nel trattamento di svariate dermatosi.

I nutraceutici

  • polifenoli: acidi fenoli; proantocianidoli; 2% tannini; 1% flavonoidi: quercitroside, tiliroside, iperoside, ramnosil-7-kaempferolo…
  • 10% mucillagine (>arabinogalattani)
  • 0,02% olio essenziale: farnesolo, geraniolo, eugenolo, linalolo ecc. 
    *la composizione varia a seconda dell’origine: le brattee sono ricche in fenilacetaldeide e altre aldeidi mentre i fiori sono ricchi in carburi monoterpenici.

    Nell’Alburno* (composizione poco conosciuta):

    • Acidi-fenoli, tannini, fraxoside, esculoside, floroglucinolo, sostanze minerali, lipidi, zuccheri, acido ascorbico ecc.

    *L’Alburno è la seconda corteccia della pianta: rappresenta lo strato di fibre legnose più esterno e più giovane degli strati del fusto.

    I bagni di tiglio purificano la pelle e la distendono.
    I greci la consideravano sacra ad Afrodite perché simbolo di femminilità con la sua forma e il suo profumo.
    Trattamento dei comuni raffreddori e stati catarrali.
    Disturbi del sonno. Stress e tensione nervosa
    Tiglio
    {{text}}
    Recommendations
    {{record.Name}}
    {{record.Categoria}}
    {{{record.productName}}}
    {{#record.Price}}
    {{record.Price}}
    {{/record.Price}}
    Similar Products
    {{record.Name}}
    {{record.Categoria}}
    {{{record.productName}}}
    {{#record.Price}}
    {{record.Price}}
    {{/record.Price}}