SOLO PER AGOSTO: SPEDIZIONI GRATUITE DA 35€. Informazioni su tempi e modalità di consegna

Chiudi
Il mio account
Impostazioni
Language
GET 20% OFF

By subscribing to our newsletter

Il mio carrello
Ingredienti Naturali

Cartamo

Aiuta a perdere peso, rinforzare l'attività fisica e mentale
Il Carthamus tinctorius, conosciuto comunemente anche con i nomi di “falso zafferano”, è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Asteracee. I fiori del cartamo si caratterizzano per la colorazione giallo-arancione e vengono generalmente utilizzati come alternativa allo zafferano o per produrre cosmetici o coloranti naturali.

I nutraceutici

  • Vitamina C
  • Vitamina K
  • Omega 6
L'olio di Cartamo è un estratto particolarmente ricco di acido oleico e acido linoleico coniugato tanto che col tempo è divenuto un integratore molto noto grazie alle sue qualità dimagranti.

Questo alimento viene utilizzato generalmente sotto forma di semi o di olio. I semi, vengono aggiunti a crudo nelle insalate oppure per dare più consistenza a yogurt e spuntini cremosi. Il cartamo è spesso utilizzato come sostituto dello zafferano. 

L'utilizzo più massiccio del cartamo è richiesto maggiorente sotto forma di olio. Può essere utilizzato sia per cucinare, che consumato crudo, per condire insalate o carni. Inoltre, ha una forte resistenza all'ossidazione e all'irrancidimento e questa sua particolarità lo rende adatto per fritture che richiedono un'alta temperatura. Viene utilizzato, anche, per produrre margarine vegetali vitaminizzate e integratori naturali per chi soffre di carenze vitaminiche.

Lo zafferanone è una pianta molto antica di origine asiatica, ma si diffuse poi anche in Africa orientale. In passato veniva coltivata in Egitto, Cina, Etiopia e nel bacino del Mediterraneo. Pare, infatti, che sia stata ritrovata in tombe egizie risalenti al 3500 a.C. e se ne faccia riferimento in testi di medicina tradizionale cinese del 1061.

Oggi il più grande produttore mondiale di questa pianta è l'India, seguita da Stati Uniti e Messico. In Europa viene coltivata, invece, solamente in Portogallo e in Spagna.

Lo zafferanone viene utilizzato sia dall’antichità come pianta medicinale per le sue ottime proprietà sudorifere, diuretiche e antipiretiche, utili per abbassare la temperatura del corpo in caso di febbre, raffreddore e stati influenzali.

Inoltre, svolge un’efficace azione antinfiammatoria e antidolorifica, stimola la circolazione e l’attività del cuore, agisce a livello dell’utero, favorendo il flusso mestruale e alleviando i dolori mestruali e quelli associati alla menopausa. È, anche, indicato nella cura e nel trattamento dei disturbi del fegato, come epatite ed ittero. 

Cartamo
{{text}}
Recommendations
{{record.Name}}
{{record.Categoria}}
{{{record.productName}}}
{{#record.Price}}
{{record.Price}}
{{/record.Price}}
Similar Products
{{record.Name}}
{{record.Categoria}}
{{{record.productName}}}
{{#record.Price}}
{{record.Price}}
{{/record.Price}}