SPEDIZIONI GRATUITE SOPRA I 40€. Informazioni su tempi e modalità di consegna
Chiudi
Il mio account
Impostazioni
Language
GET 20% OFF

By subscribing to our newsletter

Il mio carrello
Ingredienti Naturali

Luppolo

Sedativo ed equilibratore nervoso.
La pianta è nota come ingrediente che conferisce alla birra, altrimenti insipida, il suo sapore amaro-aromatico. Dal punto di vista clinico al Luppolo vengono attribuite proprietà sedative e risulta utile nel trattamento di stati di ipereccitabilità, insonnia di origine nervosa, stati di tensione. Si tratta, infatti, di un ottimo sedativo ed equilibratore nervoso. In virtù delle proprietà amare ed aromatiche viene impiegato come stomachico, per stimolare l'appetito, e nella dispepsia nervosa. In quest'ultima forma può contribuire a smorzare l’ipersensibilità riflessa dello stomaco e, nello stesso tempo, tonificarne la funzione muscolare e stimolarne la secrezione ghiandolare. Il particolare sapore del Luppolo si deve ad alcuni suoi costituenti, in particolare umulone e lupulone. Tali costituenti presentano una struttura che ricorda quella dell’iperforina presente nell'Iperico. Per quanto riguarda i principi responsabili di tale proprietà, esistono ancora molti interrogativi.

I nutraceutici

  • resina e dio essenziale contenuti nel luppolino (ghiandole dei fiori)
  • olio essenziale (0,3-1%): β-mircene (30%), limonene, fellandrene, pinene; umulene (8-33%); alcol monoterpenici (linalolo, nerolo, geraniolo...) e alifatici, aldeidi, cetoni, esteri

*attualmente sono state identificate oltre 150 sostanze aromatiche


  • resina: sostanze amare (15-30%): umulone, lupulone e loro derivati
  • flavonoidi (rutoside, quercitroside)
  • sostanze minerali (sali di potassio), tannini, amine, pectine, tracce di istamina...  

La polvere di luppolo ha effetto cicatrizzante, utile per curare piaghe e ferite.

Inoltre, per le sue proprietà elasticizzanti, purificanti e antipruriginose, il luppolo costituisce un ottimo rimedio contro piaghe, dermatiti e pelle flaccida.


Il Luppolo veniva usato come imbottitura nei guanciali per propiziare il sonno. Attorno al IX secolo i tedeschi iniziarono a introdurre nella birra il Luppolo sia per gusto amaro-aromatico sia come conservante. 
Il luppolo possiede proprietà antiossidanti e utili per la prevenzione di alcune patologie tumorali. Recenti Studi stanno approfondendo a capacità del luppolo di inibire la proliferazione di cellule cancerose.

Luppolo
{{text}}
Recommendations
{{record.Name}}
{{record.Categoria}}
{{{record.productName}}}
{{#record.Price}}
{{record.Price}}
{{/record.Price}}
Similar Products
{{record.Name}}
{{record.Categoria}}
{{{record.productName}}}
{{#record.Price}}
{{record.Price}}
{{/record.Price}}